Assemblea speciale degli Azionisti di Risparmio del 12/15/16 febbraio 2016

Documentazione e partecipazione degli Azionisti all'Assemblea Speciale del 12/15/16 Febbraio 2015

Le disposizioni in materia di partecipazione degli Azionisti alla Assemblea sono dettagliate nell'art. 11 (Intervento e rappresentanza in Assemblea) dello Statuto Sociale.

Relazioni all'Assemblea

Relazione del Rappresentante Comune degli Azionisti di Risparmio di Intek Group S.p.a.

 

  • Partecipazione all’Assemblea
    • Ogni azione di risparmio dà diritto ad un voto nelle Assemblee Speciali degli Azionisti di Risparmio della Società. Nell’area del sito internet www.itkgroup.it dedicata all’Assemblea in parola sono riportate le informazioni di dettaglio sull’ammontare del capitale sociale e sulla sua composizione.

      Ai sensi di legge e dell’art. 11 dello Statuto sociale, la legittimazione all’intervento in Assemblea Speciale ed all’esercizio del diritto di voto è attestata da una comunicazione alla Società effettuata dall’intermediario abilitato alla tenuta dei conti ai sensi di legge, sulla base delle evidenze delle proprie scritture contabili relative al termine della giornata contabile del settimo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l’Assemblea Speciale in prima convocazione, ossia il 3 febbraio 2016 (record date); le registrazioni in accredito e in addebito compiute sui conti successivamente a tale termine non rilevano ai fini della legittimazione all’esercizio del diritto di voto in Assemblea.

      La comunicazione dell’intermediario dovrà pervenire alla Società entro la fine del terzo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l’Assemblea Speciale in prima convocazione (ossia entro il 9 febbraio 2016). Resta ferma la legittimazione all’intervento ed al voto anche qualora le comunicazioni siano pervenute alla Società oltre detto termine, purché entro l’inizio dei lavori assembleari della prima convocazione.

      Ciascun soggetto legittimato ad intervenire in Assemblea Speciale può farsi rappresentare mediante delega scritta ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, con facoltà di sottoscrivere il modulo di delega reperibile sul sito internet della Società all’indirizzo www.itkgroup.it (Sezione Governance/Assemblee) e presso la sede legale in Milano (MI), Foro Buonaparte n. 44.

      La delega può essere trasmessa alla Società mediante invio a mezzo raccomandata presso la sede legale, Segreteria Societaria, Milano (20121), Foro Buonaparte n. 44, oppure mediante notifica elettronica all’indirizzo di posta certificata kmegspa@legalmail.it; l’eventuale notifica preventiva della delega non esime il delegato, in sede di accreditamento per l’accesso ai lavori assembleari, dall’obbligo di attestare la conformità dell’originale alla copia notificata e l’identità del delegante. La delega può essere conferita con documento informatico sottoscritto in forma elettronica ai sensi dell’art. 21, comma 2, del D. Lgs. 7 marzo 2005, n. 82.

      La Società ha designato quale Rappresentante degli Azionisti di Risparmio, ai sensi dell’art. 135-undecies del D. Lgs. 58/1998 (il “TUF”), la Società per Amministrazioni Fiduciarie “SPAFID S.p.A.” a cui potrà essere conferita la delega con istruzioni di voto sulle proposte all’ordine del giorno. La delega e le istruzioni di voto possono essere conferite al medesimo soggetto entro le ore 24:00 della fine del secondo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l’Assemblea, ossia entro le ore 24:00 del 10 febbraio 2016 (ove l’Assemblea si tenga in prima convocazione), entro ore 24:00 del 11 febbraio 2016 (ove l’Assemblea si tenga in seconda convocazione) o entro le ore 24:00 del 12 febbraio 2016 (ove l’Assemblea si tenga in terza convocazione), con le seguenti modalità:

      1. 1) consegna presso gli uffici operativi di Foro Buonaparte n. 10 (20121) Milano dell’originale del modulo di delega e di istruzioni di voto, dietro presentazione da parte del Socio Delegante di un proprio documento di identità avente validità corrente in modo che la Fiduciaria possa procedere alla identificazione personale. Qualora il Socio Delegante sia una persona giuridica, attraverso la consegna di copia conforme all’originale della delibera dalla quale si evinca: (i) che il conferente delega è il legale rappresentante pro tempore del Socio Delegante ovvero altro soggetto debitamente abilitato; (ii) che il conferente delega dispone di idonei poteri per agire in tal senso;
      2. 2)spedizione della documentazione a mezzo corriere o raccomandata a.r., unitamente alla copia di un documento di identità del Socio Delegante avente validità corrente o, qualora il Socio Delegante sia una persona giuridica, del legale rappresentante pro tempore ovvero di altro soggetto munito di idonei poteri.
      3. Il modulo di delega e le relative istruzioni saranno disponibili sul sito internet della Società www.itkgroup.it (Sezione Governance/Assemblee) e presso la sede legale in Milano (MI), Foro Buonaparte n. 44. Il voto sarà esercitato per le sole proposte in relazione alle quali siano state conferite le istruzioni di voto. Le deleghe e le istruzioni di voto conferite al Rappresentante degli Azionisti sono revocabili entro i medesimi termini di cui sopra.

  • Diritto di proporre domande sulle materie all’ordine del giorno prima dell'Assemblea
    • Ai sensi dell’art. 127-ter TUF, gli Azionisti di Risparmio possono porre domande scritte sulle materie all’ordine del giorno anche prima dell’Assemblea Speciale, e comunque entro (e non oltre) il 9 febbraio 2016, mediante invio delle domande a mezzo lettera raccomandata presso la sede legale, in Milano – Foro Buonaparte, 44, ovvero mediante comunicazione elettronica all’indirizzo di posta certificata kmegspa@legalmail.it. La legittimazione all’esercizio di tale diritto è attestata da una comunicazione alla Società da parte dell’intermediario abilitato ai sensi dell’art. 23, comma 1, del Provvedimento Banca d’Italia – Consob del 22 febbraio 2008 come successivamente modificato. La comunicazione non è tuttavia necessaria nel caso in cui pervenga alla Società la comunicazione dell’intermediario medesimo necessaria per l’intervento in Assemblea. Nel caso l’Azionista abbia richiesto al proprio intermediario depositario la comunicazione di legittimazione per partecipare all'assemblea, sarà sufficiente riportare nella richiesta i riferimenti di tale comunicazione eventualmente rilasciati dall'intermediario.

      Alle domande pervenute prima dell’Assemblea verrà data risposta al più tardi durante la stessa, con facoltà della Società di fornire una risposta unitaria alle domande aventi lo stesso contenuto.

  • Diritto di richiedere l'integrazione dell'ordine del giorno e di presentare nuove proposte di delibera
    • Ai sensi dell’art. 126-bis del TUF, gli Azionisti di Risparmio che, anche congiuntamente, rappresentino almeno un quarantesimo del capitale sociale espresso in azioni di risparmio possono chiedere, entro dieci giorni di calendario dalla pubblicazione del presente avviso di convocazione, e quindi entro (e non oltre) il giorno 22 gennaio 2016, l’integrazione delle materie da trattare, nell’ambito di quelle indicate nell’art. 146 comma 1 del TUF, indicando nella domanda gli ulteriori argomenti da loro stessi proposti, ovvero presentare proposte di deliberazione su materie già all’ordine del giorno.

      La legittimazione all’esercizio di tale diritto è attestata da una comunicazione alla Società da parte dell’intermediario abilitato ai sensi dell’art. 23, comma 1, del Provvedimento Banca d’Italia – Consob del 22 febbraio 2008 come successivamente modificato.

      La domanda – corredata da copia di un documento di identità valido - deve essere presentata per iscritto, anche mediante invio a mezzo raccomandata, presso la sede legale in Milano – Foro Buonaparte, 44, oppure all’indirizzo di posta certificata kmegspa@legalmail.it, a condizione che pervenga alla Società entro il termine di cui sopra. Entro detto termine e con le medesime modalità deve essere presentata da parte degli eventuali Azionisti di Risparmio proponenti una relazione sulle materie di cui viene proposta la trattazione ovvero la motivazione relativa alle ulteriori proposte di deliberazione presentate su materie già all’ordine del giorno. Delle integrazioni all’ordine del giorno ovvero della presentazione di ulteriori proposte di deliberazione su materie già all’ordine del giorno, è data notizia, nelle stesse forme prescritte per la pubblicazione dell’avviso di convocazione, almeno quindici giorni prima di quello fissato per l’Assemblea in prima convocazione. Contestualmente alla pubblicazione della notizia di integrazione o della presentazione sarà messa a disposizione del pubblico, nelle medesime forme previste per la documentazione relativa all’Assemblea, la relazione predisposta, accompagnata da eventuali valutazioni dell’organo amministrativo.

      Si ricorda che l’integrazione non è ammessa per gli argomenti sui quali l’Assemblea Speciale delibera, a norma di legge, su proposta degli Amministratori o sulla base di un progetto o di una relazione da loro predisposta, diversa da quelle di cui all’art. 125-ter, comma 1, del TUF. Sul sito internet www.itkgroup.it della Società (Sezione Governance/Assemblee) sono riportate le informazioni di maggiore dettaglio relative al diritto di richiedere l’integrazione dell’ordine del giorno e di presentare proposte di deliberazione su materie già all’ordine del giorno.

       

  • Voto per corrispondenza
    • Il voto può essere esercitato anche per corrispondenza. Le schede di votazione, con le relative modalità d’esercizio, saranno disponibili presso la sede legale in Milano – Foro Buonaparte, 44, nonché sul sito internet della Società www.itkgroup.it (Sezione Governance/Assemblee).

      La busta contenente la scheda di voto, debitamente compilata e sottoscritta, unitamente a copia della comunicazione prevista dalla normativa vigente al fine della partecipazione all’Assemblea Speciale e copia di un valido documento di identità del titolare del diritto di voto, dovrà pervenire in originale, mediante invio a mezzo lettera raccomandata, entro il giorno precedente l’Assemblea Speciale in prima convocazione presso la sede legale in Milano – Foro Buonaparte, 44. Si segnala che le schede pervenute oltre i termini previsti o prive di sottoscrizione non sono prese in considerazione ai fini della costituzione dell’Assemblea Speciale né ai fini della votazione. Il voto espresso per corrispondenza può essere revocato mediante dichiarazione scritta portata a conoscenza della Società, entro il giorno precedente l’Assemblea Speciale in prima convocazione, ovvero mediante dichiarazione espressa resa dall’interessato nel corso dell’Assemblea Speciale medesima. Non è prevista alcuna procedura di voto con mezzi elettronici.

  • Pubblicazione dell'avviso di convocazione
    • Il presente avviso di convocazione viene pubblicato ai sensi di legge e di Statuto, sul sito internet della Società www.itkgroup.it, (Sezione Governance/Assemblee) nonché sul sistema di stoccaggio autorizzato “1info” gestito da Computershare S.p.A. all’indirizzo www.1info.it., e, per estratto, sul quotidiano “Italia Oggi” e inviato a Borsa Italiana S.p.A.

  • Documentazione
    • La Relazione illustrativa del Rappresentante Comune degli Azionisti di Risparmio sul punto all’ordine del giorno sarà messa a disposizione del pubblico presso la sede legale in Milano, Foro Buonaparte, 44 e sarà inoltre pubblicata sul sito internet della Società www.itkgroup.it (Sezione Governance/Assemblee), nonché sul sistema di stoccaggio autorizzato NIS-Storage gestito da BIt Market Services SpA all’indirizzo www.emarketstorage.com almeno 30 giorni prima della data dell’Assemblea in prima convocazione. I Signori Azionisti di Risparmio hanno facoltà di ottenerne gratuitamente copia.

Moduli di delega

Voto per corrispondenza



KME Group S.p.A. - Sede legale: Foro Buonaparte 44, 20121 Milano - Tel. +39 02-806291 / +39 055-44111 - Fax 055 4411681
P.iva 00944061001 - E-Mail: info@itk.it - PEC: kmegspa@legalmail.it