Nomina del Consiglio di Amministrazione

La procedura prevista per la nomina del Consiglio di Amministrazione è dettagliata nell'art. 17 (Nomina e composizione del Consiglio di Amministrazione, durata in carica dei suoi componenti) dello Statuto.

Rinviando per completezza alla sua lettura, si ricorda che:

  • almeno 25 giorni precedenti la data di convocazione dell’Assemblea di prima o unica convocazione che dovrà deliberare in merito, dovranno essere depositate, presso l’indirizzo indicato nell’avviso di convocazione, le liste recanti i nominativi dei candidati alla nomina ad Amministratore;
  • almeno 21 giorni precedenti la data di prima o unica convocazione dell'Assemblea le liste presentate saranno messe a disposizione presso la sede sociale, sul sito Internet della Società e presso Borsa Italiana S.p.A.
  • le liste dovranno essere corredate:
    1. delle informazioni relative all’identità degli Azionisti che hanno presentato le liste, con l’indicazione della percentuale di partecipazione complessivamente detenuta e di una comunicazione (depositata entro i 21 giorni precedenti) dalla quale risulti la titolarità di tale partecipazione;
    2. di una dichiarazione degli Azionisti diversi da quelli che detengono, anche congiuntamente, una partecipazione di controllo o di maggioranza relativa, attestante l’assenza di rapporti di collegamento previsti dalle disposizioni applicabili;
    3. di un’esauriente informativa sulle caratteristiche personali e professionali dei candidati, nonché di una dichiarazione con la quale i singoli candidati accettano la propria candidatura ed attestano, sotto la propria responsabilità, l’inesistenza di cause di ineleggibilità e di incompatibilità, il possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente e dallo Statuto Sociale per le rispettive cariche, con indicazione dell’eventuale idoneità a qualificarsi come indipendente ai sensi dell’art. 148, comma 3, del D. Lgs. n. 58/1998 e dell'art. 3 del Codice di Autodisciplina.

Un Azionista non può presentare né votare più di una lista.

Hanno diritto di presentare la lista gli Azionisti che, da soli o insieme ad altri, rappresentino la quota di partecipazione al capitale sociale in misura pari alla percentuale più elevata individuata nel rispetto delle disposizioni in materia emanate da CONSOB (attualmente pari al 4,5%).

Nell’avviso di convocazione dell’Assemblea sarà indicata la quota di partecipazione per la presentazione delle liste.

Ai sensi dell'Art. 26-quinquies dello Statuto, i titolari degli SFP hanno, collettivamente e sino alla Data di Scadenza degli SFP, il diritto di nominare, ai sensi del combinato disposto dagli artt. 2346, comma 6, e 2351, comma 5, del Codice Civile, un componente del Consiglio di A mministrazione della Società in possesso dei requisiti di indipendenza ai sensi del l'art. 148, comma 3 del D.Lgs. 58/1998 (l'"Amministratore di Categoria"). La nomina avviene, come previsto dall'art. 17 del presente statuto, nel contesto dell'Assemblea degli Azionisti di nomina del Consiglio di Amministrazione.



Intek Group S.p.A. - Sede legale: Foro Buonaparte 44, 20121 Milano - Tel. +39 02-806291 / +39 055-44111 - Fax 055 4411681
P.iva 00944061001 - E-Mail: info@itk.it - PEC: kmegspa@legalmail.it